Fiori di spugna

Per San Valentino, ma anche per altre occasioni o per nessuna occasione in particolare, vi propongo un’idea originale e riciclosa che ho avuto nel mezzo dei miei risvegli notturni…dei fiori realizzati con delle spugnette e un vasetto di yogurt.

Occorrente:

  • un vasetto di yogurt
  • spugnette tipo “pulizie di casa”
  • spugnette tipo “pulizie di casa” rasposa color verde
  • spugnette tipo “pulizie di casa” rasposa altro colore
  • spugna “da bagnoschiuma”
  • fil di ferro
  • pinze
  • tronchesine

Disegnare su un foglio la forma di un fiore a piacere e ritagliarla. Poggiare la sagoma del fiore di carta su una spugna (io ho utilizzato delle spugnette piatte che si utilizzano per le pulizie di casa) e disegnarne il contorno, quindi ritagliare. Da notare che queste spugnette hanno due trame diverse (una a quadretti e una a righe nel mio caso) per cui se si realizzano più fiori si possono utilizzare entrambe in modo da avere un fiore con un motivo a righine e uno con un motivo a quadretti.

Ritagliare da una spugna tipo “da bagnoschiuma” un cerchio che costituirà il pistillo del nostro fiore. Quindi tagliare con le tronchesine un pezzo di fil di ferro di circa 15-20 cm. Sovrapporre il pistillo ai petali e far passare il fil di ferro dal dietro del fiore sul davanti, bucando entrambe le spugne (petali e pistillo). Quindi ripiegare il fil di ferro e farlo passare di nuovo tra le spugne e fissarlo attorcinandolo con le pinze subito sotto ai petali.

A questo punto su una spugnetta verde di quelle raspose capovolgere il vasetto di yogurt e disegnarne il contorno e ritagliarlo, questo sarà il nostro prato. Ripetere l’operazione di una spugnetta dello stesso tipo ma di colore diverso (io l’ho scelta blu) ritagliando però a circa un cm dal segno e poi lungo il segno in modo da avere una circonferenza vuota all’interno, che ci servirà per rifinire il vaso. Inserire i residui di spugna da bagnoschiuma nel vasetto di yogurt, in modo da riempirlo senza che però fuoriescano. Coprire con il cerchio rasposo color verde e inserire i fiori infilzandoli nelle spugne. Per rifinire il vaso prendere la spugnetta rasposa del colore alternativo al verde che avete scelto. Avvolgervi il vasetto e segnare la lunghezza necessaria ad avvolgerlo completamente, quindi tagliare in modo da ottenre un rettangolo della misura esatta del vasetto di yogurt. Se, come nel mio caso, la spugnetta fosse più piccola, fate in modo da avere due rettangoli da assemblare insieme. Piegare il rettangolo rasposo per il lato più lungo e fissare le due estremità con due pezzettini di fil di ferro, infilzandolo sul lato corto del rettangolo (l’altezza) vicino ai due angoli. In questo modo avrete ottenuto un cilindro nel quale andrete ad infilare il vasetto di yogurt dopo averlo prima infilato, però, nella circonferenza ottenuta precendentemente dallo stesso tipo di spugnetta rasposa. A questo punto il vasetto di fiori è pronto. Io l’ho già posizionato nel mio bagno – e volendo si può anche profumare con qualche goccia di olio essenziale – ma lo trovo adatto anche alla cucina…

Ovunque lo posizionerete spero che comunque vi sia piaciuto 🙂

Annunci

Informazioni su Grilloperlatesta

Sono una trentaduenne romana innamorata dei suoi due figli per i quali vorrebbe un mondo migliore e che nel suo piccolo cerca di costruirlo. Come? Sbircia tra le pagine del mio blog per scoprirlo!
Questa voce è stata pubblicata in Progett-grilli e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Fiori di spugna

  1. lordbad ha detto:

    Ottime riflessioni e suggerimenti…

    Anche noi di Vongole & Merluzzi abbiamo ben pensato di scrivere un post al proposito…

    Anzi abbiamo chiesto di scriverlo a una tipa molto particolare…

    Augurandoti, a modo nostro, un buon San Valentino, spero avrai modo di ricambiare la visita:

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/02/14/post-di-una-squillo-per-bene/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...